Dic 21

Disponibili on line nuove banche dati

Sono on line nuove e importanti banche dati, pubblicate dall’Archivio Generali e dall’Archivio INA-Assitalia.

Per Generali si tratta della pubblicazione e riproduzione integrale del Bollettino, il periodico aziendale ancora attivo più antico d’Italia. La banca dati comprende per il momento gli anni tra il 1893 e il 1920 (prima, seconda e terza serie), mentre gli anni successivi saranno oggetto di schedatura in futuro. Nato nel contesto internazionale del Gruppo, fortemente voluto da Marco Besso come strumento tecnico per agenti e dipendenti, assume via via una fisionomia più ampia, diventando una fonte importantissima per la storia delle Assicurazioni Generali su moltissimi argomenti, dai palazzi alla vita delle agenzie, con tantissimi articoli e fotografie su eventi e persone della Compagnia.

L’Archivio INA mette a disposizione degli studiosi due nuovi complessi di documenti integralmente digitalizzati.

In primis la pubblicazione di tutti gli house organ dell’INA, dal primo Bollettino del 1913, un anno dopo la fondazione dell’Istituto, al 1963, anno del cinquantenario. Le diverse pubblicazioni periodiche alternatesi nel tempo vengono presentate in ordine cronologico fino al definitivo Cronache dell’INA, il «bollettino tecnico e di informazioni» che dal maggio del 1953 ha accompagnato la vita dell’Istituto e delle sue collegate fino agli anni ottanta. Questi esempi di stampa aziendale – strumenti di comunicazione al tempo fra centro e periferia – rappresentano oggi delle preziose fonti di informazioni per i più disparati campi di studio.

Infine la banca dati del fondo verbali dell’INA è arricchita dalla pubblicazione delle sedute del Consiglio di amministrazione e del Comitato permanente durante le presidenze di Guido Toja (1923-1925) e di Salvatore Gatti (1925-1929), che consentono di ricostruire le molteplici attività dell’ex ente assicurativo di Stato durante gli anni cruciali del primo fascismo.

Consulta le nuove banche dati degli house organ di Generali e di INA e il fondo verbali INA aggiornato.