Firme, sigilli, antiche scritture e altre curiosità: in questa sezione sono le carte stesse a raccontare le loro storie. Scopri i documenti parlanti degli Archivi Storici Generali, dal curriculum autografo di Kafka alla Kurrentschrift (scrittura gotica corsiva) di tanti documenti ottocenteschi, da preziosi manoscritti seicenteschi ai timbri in ceralacca dei primi verbali, alle firme di tante persone di rilievo nel panorama italiano e internazionale.

Prospettiva assonometrica di piazza Barberini (anni sessanta del XX sec.)

Il palazzo INA di piazza Barberini conteso al tempo del regime: viaggio tra le carte d’archivio

L’Istituto Nazionale delle Assicurazioni acquistò nel 1935 dal Foreign Mission Board of the Southern Baptist Convention (Comitato delle missioni estere della Convenzione Battista), società con sede in Richmond, Virginia, il complesso immobiliare al centro di Roma, nel rione Colonna, compreso fra piazza Barberini, via Vittorio Veneto, via dei Cappuccini (anticamente denominata via Ferrea) e via ...

Piero Dorazio, acquatinta a 10 colori (1979)

Archivio e grafica d’autore

Litografie, puntesecche, acqueforti e acquetinte, ma anche quadri che a prima vista sembravano tempere e invece con stupore si scopre che sono sete, foulard così belli da essere appesi come quadri. Le opere grafiche sono protette da grandi cartelle con logo Assitalia, all’interno si legge che le lastre di zinco sono state biffate, l’edizione è ...

Le tre Parche (Budapest, 1903)

Dee speciali

Albi istoriati, diplomi miniati, oggetti preziosi: l’Archivio delle Generali custodisce parecchi documenti speciali, commissionati per festeggiare anniversari significativi, personali e dell’azienda. Documenti unici, che in vario modo permettono di ricostruire la vita aziendale e l’evoluzione del gusto del periodo.

Accanto a cartelle Art Nouveau, album fotografici e pergamene decorate da bravi disegnatori dell’epoca, si possono trovare ...

IX Edizione del Premio Internazionale Studentesco INA-Touring per la Pittura in Palazzo Reale a Milano (1966)

Arte e Archivio: il premio studentesco INA-Touring per la pittura

Il premio studentesco INA-Touring per la pittura inizia tra i banchi di una scuola elementare di Bormio alla fine degli anni cinquanta, in occasione di una gara sciistica. Inizialmente partecipano solo gli studenti della Lombardia, poi la manifestazione viene estesa a tutte le regioni dell’Italia settentrionale. Nel 1961 vengono raccolte ben 2.427 opere tra dipinti ...

Diorama assicurazione vita

Facciamo teatrino o propaganda? Che dio[rami] ce ne salvi!

«Noi non facciamo la pubblicità al prodotto, noi facciamo la propaganda all’idea», così sentenzia Napoleone Giuseppe Fiumi (Londra 1898 – Trieste 1948, dipendente di Generali nonché noto ritrattista, incisore e illustratore) in un suo articolo del 1941 pubblicato sulla rivista aziendale il «Bollettino». Il suo intervento affronta il tema della funzione sociale della pubblicità, cioè ...

Palazzo Bonaparte / ph. Andrea Artoni

Nel cuore di Roma: palazzo Bonaparte

Una grande busta intitolata “Villa Medici Palazzo Bonaparte” con foto di mosaici e affreschi, una piccola pubblicazione (L’INA per il Patrimonio architettonico Italiano, 1987): ecco due tasselli del grande puzzle del Fondo Storico Immobiliare dell’Archivio Storico INA Assitalia. Un fondo ricchissimo di disegni, planimetrie, prospetti su carta e lucidi, foto, progetti, gare d’appalto, verbali di ...